fbpx

Il Formiño per la comprensione del gioco a cinque – Nicolò Dattoma

Dalla metodologia spagnola abbiamo scoperto due importanti sviluppi per la comprensione del
gioco per le categorie primi calci e pulcini: il Funiño e il Formiño.
Nello specifico, questi mezzi sono stati ideati da Horst Wein, l’ispiratore del metodo della cantera
del Barcellona, in Italia conosciuto anche per i suoi due manuali ‘Il Calcio a misura di bambino’.
Il Formiño è la progressione ideale dal Funiño al Calcio a 5 con due porte centrali di 4 x 2 metri.
La fascia d’età indicata è per i giocatori di dieci anni, per poter facilitare l’approccio a una
competizione leggermente più complessa rispetto a quella del tre contro tre del Funiño.
Il Formiño 5 contro 5 a quattro porte permette una migliore comprensione del gioco ed è
considerato come il ponte ideale verso il Calcio a cinque.
Durante lo sviluppo del gioco è possibile porre agli allievi numerose domande che permettono loro
di poter comprende la situazione di gioco appena sviluppatasi e di elaborare un nuovo pensiero in
funzione delle successive azioni.

Alcune domande che si possono porre sono:
• Qual è il miglior modo per i quattro attaccanti di mantenere il possesso palla?
• Quale delle due porte è quella migliore da attaccare?
• Come dovrebbe essere condotto l’attacco, correndo con la palla nei piedi o passandola?
• Come può un attaccante creare una situazione numerica vantaggiosa per la sua squadra?

I ragazzi elaborano internamente le risposte a queste domande in base alle esperienze appena
vissute: a tal proposito si crea ciò che viene definita esperienza, nient’altro che un vissuto.
Il Formiño consente inoltre uno sviluppo dello stesso, al fine di poter applicare questo modello ad
obiettivi specifici che si intendono raggiungere.

Di seguito si riporta il collegamento all’esercitazione.

Formino 5 contro 5 a quattro porte